Giordano Bruno, il diritto alla dignità