Mi ami? di R. Laing

Mi ami? di R. Laing

Ronald David Laing     (Glasgow,7 ottobre1927 “ Saint-Tropez,23 agosto1989) è¨ stato uno psichiatra scozzese.   Analizzato dallo psicoanalista inglese Charles Rycroft presto sviluppò una visione della psicopatologia del tutto originale. In alcuni saggifamosi propose un nuovo punto di vista sulla malattia
mentale.  In particolare scrisse sulla condizione schizoide e sulla psicosi.

Nel suo primo libro, L’io diviso (Thedivided self, Glasgow 1955), pubblicato a soli ventotto anni, dichiarava
apertamente di ispirarsi alla filosofia esistenzialista e definisce la sua prospettiva “psichiatria esistenziale”, nella linea di Karl Jaspers e Ludwig Binswanger, dai quali in seguito, a partire da “La politica dell’esperienza”, si allontanò per dar luogo all’esperienza antipsichiatrica..

Fu uno dei primi medici a descrivere la malattia mentale come una forma di”esperienza” esistenziale o punto di vista che, in linea di principio, è¨ perfettamente comprensibile agli altri e dotato di senso. In particolare, in L’iodiviso suggerisce come le problematiche inerenti all’insicurezza ontologica del singolo individuo si intreccino con la variegata fenomenologia delle turbe psichiche.

A partire da queste riflessioni svilupperà  la tematica, centrale negli psichiatri che a Laing e all’antipsichiatria faranno riferimento, delle dinamiche di invalidazione tipiche delle famiglie schizofrenogeniche. Si leggano a
proposito sia “La politica della famiglia” che “Follia e normalità nella famiglia”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe piacere anche

Da “la voce a te dovuta” di Pedro Salinas- Quando tu mi hai scelto-